Tutte le news >

Pallanuoto, campioni del mondo anche grazie a Busto

Euforia in Corea per la conquista del titolo: nella Nazionale azzurra anche Dolce e Nicosia. Applausi da Renault Paglini

Campioni del mondo: Settebello superstar anche grazie a Busto! Renault Paglini si felicita del grande risultato ottenuto con l’amministratore unico Giorgio Paglini e il brand manager Claudio Grillo. «Ragazzi, godetevela al 110 per cento – dice Grillo – e noi godiamo della vostra gioia».

Quarto titolo

Si tratta del quarto titolo mondiale per l’Italia della pallanuoto ed è arrivato sabato 27 luglio a Gwangju in Corea del Sud. I ragazzi guidati da mister Sandro Campagna, dopo Berlino ’78, Roma ’94 e Shanghai 2011, fanno tornare sul podio l’Italia.

Un’Italia a trazione Mastini, come l’ha definita orgogliosamente il Banco Bpm Sport Management. Capace di travolgere la Spagna e batterla 10-5.

Campagna  prima dell’avventura iridata aveva convocato Stefano Luongo, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce e Gianmarco Nicosia, quattro Mastini che ci hanno fatto sognare nell’ultima stagione in campionato e nella Len Champions con Gu Baldineti.Mastini terzi. E già “prenotano” la prossima Champions

Campioni del mondo

Purtroppo non si è potuto presentare per un problema fisico Andrea Fondelli.

Due protagonisti di questa vittoria possono essere visti ancora  a Busto nella prossima stagione: Vincenzo Dolce e Gianmarco Nicosia.

Non ci stupisce, del resto. La Nazionale spesso ha convocato i nostri ragazzi, interpreti di una pallanuoto grintosa e moderna. I Mastini: la Nazionale un premio per tutti

Esulta il presidente Sergio Tosi: « Non posso che fare tantissimi complimenti all’Italia a mister Campagna e a tutti i ragazzi che sono andati in vasca oggi e che hanno riportato il titolo a casa. Come presidente poi sono ulteriormente contento perché oggi in vasca contro la Spagna c’era anche tantissimo della nostra squadra che nell’ultima stagione ci ha emozionato». Tosi ha fatto i complimenti a tutti i ragazzi che hanno giocato nell’ultima stagione e un grande in bocca al lupo a Fondelli.

Si unisce alle congratulazioni il ds Gianni Averaimo: «Veramente contento per i ragazzi, per l’Italia e lo staff di questa nazionale che ci ha emozionato. Contento ovviamente anche di aver visto in vasca in questo mondiale tanti nostri giocatori. Complimenti a tutti e per me grande soddisfazione di vedere un bel pezzo di Sport Management campione del mondo».

Claudio Grillo e Renault Paglini condividono questa grande gioia: «Questo successo ci riempie di orgoglio. Il pensiero va a Campagna e a tutti i campioni. Ma anche a Tosi, Averaimo e Baldineti che hanno contribuito a rendere questi ragazzi a diventare ancora più bravi. Una cosa fantastica contribuire al raggiungimento di questo risultato».

Copyright @2019

RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH HYBRID

Tuo da139,00€al mese

RenaultNuovo CAPTUR GPL

Tuo da149,00€al mese

RenaultNUOVO CAPTUR

Tuo da199,00€al mese IVA ESCLUSA - DISPONIBILE ANCHE AUTOCARRO FISCALE

RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH HYBRID

Tua da119,00€al mese IVA ESCLUSA

RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH HYBRID

Tua da129,00€al mese IVA ESCLUSA

RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH PLUG-IN HYBRID

Tuo da129,00€al mese IVA ESCLUSA - DISPONIBILE ANCHE AUTOCARRO FISCALE

RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH PLUG-IN HYBRID

Tuo da149,00€al mese

Autocarri Fiscali RenaultNUOVO CAPTUR E-TECH PLUG-IN HYBRID

Tuo da149,00€al mese IVA ESCLUSA

Autocarri Fiscali RenaultNUOVO CAPTUR GPL

Tuo da209,00€al mese IVA ESCLUSA